Fedez contro la lega e la dirigenza Rai


Il concerto della festa dei lavoratori si è trasformato in polemica. Il protagonista è Fedez, che ha lanciato un'invettiva contro alcuni esponenti della lega e non solo.

Ha iniziato il suo discorso ricordando la festa dei lavoratori, soprattutto di quella categoria che da un anno non ha il diritto di esercitare il proprio mestiere, facendo riferimento chiaramente al settore dello spettacolo.

Fedez decide di rivolgersi direttamente al presidente del consiglio apostrofandolo semplicemente come Mario e chiedendogli di attuare un progetto di riforma urgente, cito le testuali parole del cantante «come si è esposto nel merito della SuperLega con grande tempestività sarebbe altrettanto gradito il suo intervento per il mondo dello spettacolo».

Subito dopo Fedez si è concentrato sull'ostruzionismo della lega contro il DDL Zan, citando alcune espressioni che nel 2021 creano un po' di sconcerto, come quella del consigliere regionale Lega Liguria, Giovanni De Paoli, che si è espresso nei seguenti termini: "Se avessi un figlio gay, lo brucerei nel forno", chapeau!!!

A conclusione ha voluto anche mandare un messaggio al presidente dell'associazione "Pro Vita", il cattolico Jacopo Coghe, schieratosi contro il DDL Zan e non "accorgendosi" dice Fedez, che il Vaticano ha investito più di 20 milioni di euro in un'azienda farmaceutica che produce la pillola del giorno dopo, come dire qualcosa non torna....

Fedez non è stato il solo nella storia del concerto del primo maggio ad affermare che alcuni dei diritti fondamentali, tra cui quello di espressione, vengono costantemente calpestati. I primi furono gli Elio e le Storie Tese nel 1991, denunciarono la vicenda giudiziaria dell'ex presidente della Democrazia Cristiana, Giulio Andreotti.

Nel 1993 fu la volta dei Litfiba, Piero Pelù durante l'esibizione lanciò un'invettiva contro l'allora Papa Giovanni Paolo II, a cui consigliò di occuparsi di cose metafisiche e non di sesso, preservativi ed aborto.

Dalla Rai sempre le stesse risposte...la censura, ma come dicono dalla stessa dirigenza di Rai3, sono tutte dicerie e fandonie, la televisione pubblica non è mai intervenuta per mettere sotto silenzio questi interventi.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

L'altro Festival: gli esclusi da Sanremo 2023

06/12/2022

Sono tanti gli artisti esclusi che hanno proposto la loro candidatura per partecipare al festival di Sanremo 2023. Scopriamo chi sono.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Niccolò Fabi lancia il suo nuovo album "Meno Per Meno"

05/12/2022

Il 2 dicembre Niccolò Fabi ha pubblicato il suo nuovo album "Meno Per Meno", progetto artistico legato al traguardo dei suoi 25 anni di carriera.

NUOVE USCITE MUSICALI

Sanremo 2023: l'elenco dei "big" in gara

04/12/2022

E' stata appena diramata la lista dei 22 cantanti che si contenderanno la vittoria del festival di Sanremo 2023, categoria "big".

CONCERTI ED EVENTI

Damageplan: il concerto a colpi di pistola

04/12/2022

L'8 dicembre 2004 la band ha in programma un live promozionale nel locale Alrosa Villa di Columbus che segnerà profondamente la loro storia.

CONCERTI ED EVENTI

Guns'N'Roses: un concerto che colpisce

02/12/2022

Axl Rose, durante un concerto in Australia, sul finale di "Paradise City", ha lanciato il microfono nella folla. Fan colpiti dal gesto e non solo.

CONCERTI ED EVENTI

Eurythmics: 100 milioni di sterline per la reunion

28/11/2022

Gli Eurythmics, secondo alcune fondate indiscrezioni, starebbero per tornare insieme per cominciare un tour mondiale con tantissime date. A smuovere Annie Lennox e Dave Stewart sarebbe il vil denaro.

CONCERTI ED EVENTI

Bob Dylan rimborsa i fan per i finti autografi

25/11/2022

Bob Dylan è finito al centro delle polemiche per i finti autografi su un'edizione speciale del volume "The Philosophy of Modern Song".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Abbey Road: ecco il trailer del documentario sui leggendari studi di registrazione

15/11/2022

E' appena uscito il trailer dell'attesissimo documentario sui leggendari studi di registrazione di Abbey Road.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Jovanotti: "Se Lo Senti Lo Sai"

11/11/2022

"Se Lo Senti Lo Sai" è il nuovo singolo di Jovanotti, in rotazione su tutte le radio e piattaforme digitali. Il brano anticipa l'album "Il Disco Del Sole", in uscita nel mese di dicembre.

NUOVE USCITE MUSICALI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song