Red Hot Chili Peppers: l'autocensura di Flea sulla sua biografia


Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers, il 5 novembre ha pubblicato la sua autobiografia, "Acid for The Children". Intervistato da Forbes, ha rivelato di aver eliminato dalla stesura finale alcuni racconti che ritiene essere tra i più interessanti della sua vita, semplicemente i migliori.

"Ho cercato di scrivere al massimo delle mie capacità, perché ho pensato che il libro avrebbe avuto un valore solo se fossi stato completamente onesto. Al momento dell'editing ho deciso di tagliare un sacco di storie, anche se erano davvero belle. Erano selvagge e divertenti, le ho scritte bene e sono alcune delle parti migliori dell'autobiografia. Ma poi mi sono reso conto che avrebbero dato scandalo. E io non voglio dare scandalo tanto per dare scandalo. Ogni storia che ho raccontato doveva rappresentare qualcosa che ha contribuito a formarmi. E per questo dovevo essere onesto, dovevo scrivere qualcosa che mi ha fatto diventare quello che sono, come l'insicurezza di essere un bambino che ha bagnato il letto fino all'età di 11 anni, oppure la mia difficoltà nelle relazioni, o ancora il mio comportamento da stronzo antipatico pensando di essere divertente".

Flea è considerato uno dei migliori bassisti di tutti i tempi. La rivista Rolling Stones lo colloca addirittura al secondo posto nella classifica dei migliori 10. Tuttavia le doti da fuoriclasse sulle corde sono state sempre accompagnate dalla follia allo stato puro, che lo ha portato a vivere una vita ricca di episodi "particolari", come se già non bastassero quelli legati all'appartenenza a una band di fama mondiale. Ecco perché non sarà stato facile scegliere che cosa raccontare.

L'intento era quello di mostrare l'uomo, prima che l'artista, mettendosi più a nudo di come normalmente lo si vede sul palco: "sto ancora metabolizzando l'idea di questo libro, di doverne parlare, di dover affrontare la vulnerabilità derivata dal solo fatto di averlo pubblicato, è una sensazione strana e assurda. Non so, ho ancora di immergermi di nuovo in ciò che ho scritto e poi decidere il da farsi. Perché prima ero certo di ciò che stavo facendo, mentre adesso, ad essere sincero, sono un pò titubante".

Scrivere questo libro ha costretto Flea a fare somme e sottrazioni sulla sua vita, a confrontarsi con le sue scelte, a ripensare alle situazioni del passato. E' stato un viaggio terapeutico dentro di sé, che lo ha reso una persona migliore: "In definitiva penso che questo libro abbia contribuito in gran parte nella mia più recente crescita. Mi ha reso pronto per un amore che sono così grato di poter condividere con mia moglie. Non puoi aver quel tipo di relazione finché non sei davvero pronto, perché è qualcosa che non puoi fingere".

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Jova Beach Party: ambientalisti sul piede di guerra

10/08/2022

Alcune associazioni ambientaliste hanno diramato una nota in merito al prossimo Jova Beach Party che si terrà a Roccella Jonica: c'è il rischio di compromettere un ecosistema.

CONCERTI ED EVENTI

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song