Anche Fedez si esprime contro la lega e Pillon


Anche Fedez come aveva fatto pochi giorni fa Elodie si schiera contro la lega ed in particolare contro il senatore Pillon che ha deciso di farsi tutore delle "priorità" del nostro bel paese, poi magari se riuscisse a spiegarci il concetto stesso di priorità e come si applica sarebbe perfetto, ma non credo possiamo attenderci una risposta in tempi brevi.

Nel frattempo ci pensano giustamente Elodie e Fedez a condividere quello che pensano sull'argomento ed è estremamente importante che persone che vantano tanti followers sui canali social facciano un po' di chiarezza e ci indichino una strada di uguaglianza ed inclusione.

Pillon qualche giorno fa aveva dichiarato su Facebook che il disegno di legge Zan in materia di violenza e discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere non è una vera priorità scagliandosi contro Elodie che aveva sostenuto che gente che non da importanza a questi temi non merita di stare seduta in parlamento.

Così anche Fedez mette il carico da 90 incalzando il senatore a rispondere sui temi allora che la lega ritiene prioritari come la sanità, chiedendo spiegazioni sull'eccessiva lentezza del piano vaccinale e su come non si sia riusciti a creare più posti nelle terapie intensive.

L'artista conclude dicendo che suo figlio di 3 anni gioca con le bambole e questo non desta né in lui tantomeno in sua moglie alcun turbamento e se un giorno decidesse di truccarsi o mettersi una gonna andrebbe bene lo stesso perché ha il diritto di esprimersi come meglio crede, al contrario quello che disturba e preoccupa molto il cantante è che suo figlio viva in uno Stato che non tutela le sue libertà, trattando le persone che hanno orientamenti sessuali diversi come degli emarginati e degenerati.

Speriamo tutti molto presto di poter vivere in un paese con istituzioni meno medioevali e più inclusive, un paese in cui i politici fanno quello per cui sono pagati: interessarsi della cosa pubblica e del bene dei suoi cittadini siano essi bianchi, neri, gialli, eterosessuali o transgender.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Guns'N'Roses: un concerto che colpisce

02/12/2022

Axl Rose, durante un concerto in Australia, sul finale di "Paradise City", ha lanciato il microfono nella folla. Fan colpiti dal gesto e non solo.

CONCERTI ED EVENTI

Eurythmics: 100 milioni di sterline per la reunion

28/11/2022

Gli Eurythmics, secondo alcune fondate indiscrezioni, starebbero per tornare insieme per cominciare un tour mondiale con tantissime date. A smuovere Annie Lennox e Dave Stewart sarebbe il vil denaro.

CONCERTI ED EVENTI

Bob Dylan rimborsa i fan per i finti autografi

25/11/2022

Bob Dylan è finito al centro delle polemiche per i finti autografi su un'edizione speciale del volume "The Philosophy of Modern Song".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Abbey Road: ecco il trailer del documentario sui leggendari studi di registrazione

15/11/2022

E' appena uscito il trailer dell'attesissimo documentario sui leggendari studi di registrazione di Abbey Road.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Jovanotti: "Se Lo Senti Lo Sai"

11/11/2022

"Se Lo Senti Lo Sai" è il nuovo singolo di Jovanotti, in rotazione su tutte le radio e piattaforme digitali. Il brano anticipa l'album "Il Disco Del Sole", in uscita nel mese di dicembre.

NUOVE USCITE MUSICALI

Tracce da rave: il confine tra musica e rumore

10/11/2022

La musica da rave party spesso funziona solo nei rave. Si tratta di una questione "sociale" o è davvero inascoltabile?

CONCERTI ED EVENTI

Addio a Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo


Si è spento all'età di 87 anni nella sua casa di Memphis Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo. Con Elvis e Chuck Berry è considerato tra i padri fondatori del rock'n'roll, del quale ha incarnato prima di tutti lo spirito ribelle.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Memo profeta in patria

28/10/2022

Memo Remigi, durante la puntata di venerdì scorso della trasmissione Rai "Oggi è un altro giorno", ha allungato una mano sui glutei di Jessica Morlacchi. Il gesto, sfuggito ai telespettatori, è stato evidenziato in un servizio di "Striscia la notizia", diventando di dominio pubblico.

GOSSIP E CURIOSITÀ

X Factor 2022: devastazione bootcamp


Il campo di addestramento di X Factor 2022 miete le sue vittime e genera incertezze, con questo meccanismo crudele non tanto nell'assegnazione delle sedie, quanto nel successivo switch.

BAND EMERGENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song