Anche Fedez si esprime contro la lega e Pillon


Anche Fedez come aveva fatto pochi giorni fa Elodie si schiera contro la lega ed in particolare contro il senatore Pillon che ha deciso di farsi tutore delle "priorità" del nostro bel paese, poi magari se riuscisse a spiegarci il concetto stesso di priorità e come si applica sarebbe perfetto, ma non credo possiamo attenderci una risposta in tempi brevi.

Nel frattempo ci pensano giustamente Elodie e Fedez a condividere quello che pensano sull'argomento ed è estremamente importante che persone che vantano tanti followers sui canali social facciano un po' di chiarezza e ci indichino una strada di uguaglianza ed inclusione.

Pillon qualche giorno fa aveva dichiarato su Facebook che il disegno di legge Zan in materia di violenza e discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere non è una vera priorità scagliandosi contro Elodie che aveva sostenuto che gente che non da importanza a questi temi non merita di stare seduta in parlamento.

Così anche Fedez mette il carico da 90 incalzando il senatore a rispondere sui temi allora che la lega ritiene prioritari come la sanità, chiedendo spiegazioni sull'eccessiva lentezza del piano vaccinale e su come non si sia riusciti a creare più posti nelle terapie intensive.

L'artista conclude dicendo che suo figlio di 3 anni gioca con le bambole e questo non desta né in lui tantomeno in sua moglie alcun turbamento e se un giorno decidesse di truccarsi o mettersi una gonna andrebbe bene lo stesso perché ha il diritto di esprimersi come meglio crede, al contrario quello che disturba e preoccupa molto il cantante è che suo figlio viva in uno Stato che non tutela le sue libertà, trattando le persone che hanno orientamenti sessuali diversi come degli emarginati e degenerati.

Speriamo tutti molto presto di poter vivere in un paese con istituzioni meno medioevali e più inclusive, un paese in cui i politici fanno quello per cui sono pagati: interessarsi della cosa pubblica e del bene dei suoi cittadini siano essi bianchi, neri, gialli, eterosessuali o transgender.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Jova Beach Party: ambientalisti sul piede di guerra

10/08/2022

Alcune associazioni ambientaliste hanno diramato una nota in merito al prossimo Jova Beach Party che si terrà a Roccella Jonica: c'è il rischio di compromettere un ecosistema.

CONCERTI ED EVENTI

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song