I Pink Floyd a sostegno del popolo ucraino


Gli echi della guerra risuonano ancora nel cuore dell'Europa. Un evento tragico e per certi versi inspiegabile che ha lasciato la gran parte del mondo a bocca aperta. Non sono pochi gli artisti che si sono schierati a fianco del popolo Ucraino indicando l'aggressione della Russia totalmente insensata e lesiva di tutti i diritti umani.

Anche i Pink Floyd hanno deciso di agire per dimostrare il loro totale dissenso verso quest'azione scellerata ed hanno ritirato gran parte del loro catalogo dalle piattaforme digitali in Russia e Bielorussia.

Lo ha dichiarato la stessa band attraverso un tweet ufficiale che recita così: "To stand with the world in strongly condemning Russia's invasion of Ukraine, the works of Pink Floyd, from 1987 onwards, and all of David Gilmour's solo recordings are being removed from all digital music providers in Russia and Belarus from today".

Il gruppo ha voluto proprio sottolineare il carattere di urgenza nel prendere una decisione che si schieri a favore del popolo ucraino e contro il governo di Putin, colpevole di questa aggressione che trova precedenti solo facendo un salto di 80 anni indietro nella storia.

Gilmour, attraverso i suoi canali social, aveva già dato tutto il suo sostegno all'Ucraina. Aveva più volte invitato i soldati russi a "smetterla di uccidere i propri fratelli, da questa guerra non uscirà nessun vincitore".

I Pink Floyd sono in ottima compagnia, come dicevo prima. Altri artisti hanno rilasciato dichiarazioni di sostegno dell'ex stato sovietico, come ad esempio Miley Cyrus.

La cantante ha ricordato tutto l'affetto che le ha dimostrato il popolo ucraino durante le riprese del video "Nothing Breaks Like A Heart", dichiarandosi grata per aver potuto portare a termine questa esperienza.

Peter Gabriel ha deciso di schierarsi direttamente contro Putin e scrive: "Sono scioccato nel vedere la morte di tutti questi ucraini per un guerra totalmente ingiustificata e cominciata deliberatamente dalla barbara decisione di un solo uomo.
Si tratta di un crimine di guerra e, in ogni caso, non dovrebbe essergli più consentito di mettere piede fuori dalla Russia".

Tutti questi artisti sanno bene che non sarà certo attraverso le loro dichiarazioni che Putin annuncerò il cessate il fuoco, ma è fondamentale schierarsi contro questa e contro tutte le guerre.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Jova Beach Party: ambientalisti sul piede di guerra

10/08/2022

Alcune associazioni ambientaliste hanno diramato una nota in merito al prossimo Jova Beach Party che si terrà a Roccella Jonica: c'è il rischio di compromettere un ecosistema.

CONCERTI ED EVENTI

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song