Il marito di Whitney Houston ritorna sulla morte della cantante


A nove anni dalla morte di Whitney Houston, il marito della cantante, Bobby Brown, ancora non trova pace. Ospite di un talk show riesamina le circostanze della morte e senza peli sulla lingua tira in ballo e accusa di omicidio l'ex fidanzato di sua figlia (morta anche lei a 3 anni di distanza dalla madre e nelle stesse circostanze).

Cerchiamo di mettere un po' di ordine in questa intricata vicenda e dove possibile fare luce. Il tutto ha inizio nel febbraio del 2012 quando la cantante viene trovata priva di vita nella vasca di un lussuoso albergo di Beverly Hills la notte prima della consegna dei Grammy Awards.

L'autopsia rivelò che ad ucciderla fu un arresto cardiaco dovuto da un mix esplosivo di alcol, cocaina e farmaci. Whitney da tempo cercava di riprendere in mano la sua vita e la sua carriera rovinata proprio dall'abuso di droga e alcol, ma evidentemente non c'era riuscita.

Non ci furono dubbi sulla sua morte fino al dicembre dello stesso anno in cui si ipotizzò che qualcuno la uccise per debiti legati sempre alla droga, ma il caso venne insabbiato ben presto.

Proprio in questi giorni il marito della Houston ospite di un talk show ritorna sul fatto, facendo delle analogie con la morte della figlia, Bobby Kristina, trovata priva di conoscenza nella vasca da bagno ed annegata proprio perché aveva assunto droghe, farmaci e alcol come la mamma.

Bobby Brown sostiene che il filo che lega i due casi sia Nick Gordon, ex fidanzato di Kristina che era sempre troppo presente nella vita della figlia e della stessa Withney. Per lui non ci sono dubbi è stato questo losco individuo a somministrare il mix letale.

Effettivamente Nick Gordon fu giudicato per la morte di Bobby Kristina e per le violenze che sembrerebbe avergli inflitto, ma è ormai troppo tardi per riaprire il caso della morte di Whitney in quanto Gordon è morto nel gennaio del 2020 in seguito ad un'overdose.

Resta il grande dolore di un uomo e di un padre che sente di non aver avuto giustizia per la morte delle sue donne.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

La statua di Billie Eilish fa paura: proteste al museo delle cere

29/06/2022

Quel pallore del volto fa paura e il web si scatena. E' successo al museo delle cere di Hollywood, in cui la riproduzione di Billie Eilish non è piaciuta, bollata come una immagine che potrebbe trovare la sua più giusta collocazione in un film horror.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song