Marco Carta: cosa si nasconde dietro il presunto furto delle magliette


Marco Carta, da venerdì scorso, è sotto i riflettori per il presunto furto di 6 magliette del valore complessivo di 1.200 euro. Insieme a lui c'era una donna di 53 anni, Fabiana Muscas, sulla quale il cantante ha riversato ogni responsabilità.
A far scattare i segnalatori acustici delle barriere antifurto sono state le targhette degli indumenti. I cartellini antitaccheggio, invece, erano stati staccati e sono stati poi rinvenuti in un bagno dell'esercizio commerciale.

Il giudice non ha inteso convalidare l'arresto dell'artista sardo, che comunque a settembre dovrà affrontare il processo. In attesa di conoscere maggiori particolari attraverso le registrazioni delle videocamere di sorveglianza, oggi sono state rese note le dichiarazioni di uno degli addetti alla sicurezza. L'uomo ha detto di essersi insospettito subito per via dell'atteggiamento anomalo dei due, che si sono infilati nei camerini dopo aver preso le magliette dagli scaffali. Marco Carta avrebbe occultato le tshirt in una borsa, aiutato dalla Muscas, per poi guadagnare l'uscita, non prima però di una sosta alla toilette.

La vicenda è il caso mediatico del momento. Negli ultimi due anni (ma forse anche prima) non era mai successo che l'artista trentaquattrenne entrasse nei discorsi di tutti, ne fosse zeppo il web, le radio e le televisioni. Eppure, piaccia o no, Marco Carta ha vinto "Amici" nel 2008 e Sanremo nel 2009. Ha pubblicato 6 album, 1 EP e 1 disco live. Dei 18 singoli lanciati, 2 hanno ottenuto il disco di platino (oltre 100.000 copie vendute) e 1 disco d'oro. Gli altri sono comunque entrati in classifica. Nel 2017 ha anche trionfato nel programma "Tale e quale show" di Rai 1. Non proprio il quadro di un uomo di spettacolo ormai nel dimenticatoio.

E allora, se il castello accusatorio dovesse trovare conferme, è legittimo chiedersi perché e insinuare un dubbio. Non sarebbe la prima volta che un artista ha problemi con la legge. Alcuni lo fanno per noia, altri per gioco, altri ancora ci cadono perché fa parte del loro personaggio, tanto che quasi ti aspetti di vederne il viso in una foto segnaletica.

Ma in questo caso? La popolarità oggi c'è e domani no. Per rimanere sulla cresta dell'onda l'importante è esserci, far parlare di sé, in qualsiasi modo. L'espressione artistica viene dopo. E quindi, in una stagione di notizie farlocche, di scoop falsi, di rissa mediatica e sensazionalismo, c'è da chiedersi se anche una vicenda del genere non possa essere stata studiata a tavolino. Ciò al fine di riportare l'attenzione su un personaggio che forse la stava perdendo.

Al netto di costi e benefici, un presunto reato può essere un modo per farsi pubblicità? Sarebbe una conclusione aberrante, ma a pensar male a volte ci si prende.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

La statua di Billie Eilish fa paura: proteste al museo delle cere

29/06/2022

Quel pallore del volto fa paura e il web si scatena. E' successo al museo delle cere di Hollywood, in cui la riproduzione di Billie Eilish non è piaciuta, bollata come una immagine che potrebbe trovare la sua più giusta collocazione in un film horror.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song