Sal Da Vinci: picchiarsi un giorno a Procida


Sal Da Vinci aggredito o aggressore? Ha incontrato qualcuno a cui non piacevano le sue canzoni? Lo diranno le indagini. Fatto sta che il cantante napoletano era di ritorno da Procida sul traghetto verso Napoli, insieme alla sua famiglia, a Federica Celio e Fatima Trotta. "Le due signore, riponendo il bagaglio nel vano apposito, spostavano di qualche centimetro un vassoio di dolci già presente, al solo scopo di evitare di rovinarlo. A quel punto, una persona ha iniziato ad inveire contro le due signore per aver spostato il vassoio ed ha inveito in tale malo modo, usando una tale violenza verbale, inaudita ed inaccettabile, che sono stato costretto ad intervenire", ha raccontato Sal, che così ha proseguito in un lungo post su Instagram: "Utilizzando tutta la calma possibile, e non tollerando nessuna forma di violenza, tantomeno nei confronti di due signore, mi sono rivolto con le testuali e cortesi seguenti parole: "Guardi, non è il caso, non è successo niente, non è il modo per rivolgersi a due signore". L'uomo che mi era a quel punto di fronte, dopo un attimo di pausa, quando ormai pensavo il piccolo screzio si fosse esaurito, mi ha sferrato con una forza inaudita un pugno tra la mandibola e l'orecchio, e subito dopo ha tentato di darmene un altro, che sono riuscito a scansare ma che ha colpito mio figlio, rompendogli il labbro. Mio figlio, a quel punto, per evitare un'ulteriore aggressione e per salvaguardare la mia famiglia e le persone che erano con me, ha cercato di difendersi, rispondendo agli attacchi e secondo il mio punto di vista sbagliando anch'egli. Condanno qualsiasi forma di violenza in assoluto. Dopo questo incredibile episodio, la persona non si è fermata, dicendo che mi conosceva, e che mi avrebbe trovato e sparato a me e la mia famiglia. Quindi una pura minaccia di morte".

Il presunto aggressore si chiama Ciro Giacchetti e lavora come operatore ecologico nell'isola che l'aliscafo si apprestava a lasciare. Secondo quanto da lui riferito a "TG Procida", le due donne hanno letteralmente piazzato i trolley sopra il vassoio di pasticcini acquistati per il compleanno del nipote. Alla sua richiesta di fare maggiore attenzione, sarebbe stato deriso dall'entourage del cantante e poi addirittura minacciato. "Ci sono video in rete in cui si vede che sono stato minacciato e aggredito". "Credo che Da Vinci abbia visto solo una parte dell'accaduto", ha chiosato Giacchetti. In rete abbiamo visionato un video che mostra parzialmente l'accaduto e in realtà sembra essere proprio lui a dire "t'accid, scurnacchiat!".

Il cantante ha riportato una forte contusione alla mandibola e probabilmente, qualora dovesse scorgere di nuovo guantiere di pasticcini in aliscafo, se ne terrà ben lontano.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Eurythmics: 100 milioni di sterline per la reunion

28/11/2022

Gli Eurythmics, secondo alcune fondate indiscrezioni, starebbero per tornare insieme per cominciare un tour mondiale con tantissime date. A smuovere Annie Lennox e Dave Stewart sarebbe il vil denaro.

CONCERTI ED EVENTI

Bob Dylan rimborsa i fan per i finti autografi

25/11/2022

Bob Dylan è finito al centro delle polemiche per i finti autografi su un'edizione speciale del volume "The Philosophy of Modern Song".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Abbey Road: ecco il trailer del documentario sui leggendari studi di registrazione

15/11/2022

E' appena uscito il trailer dell'attesissimo documentario sui leggendari studi di registrazione di Abbey Road.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Jovanotti: "Se Lo Senti Lo Sai"

11/11/2022

"Se Lo Senti Lo Sai" è il nuovo singolo di Jovanotti, in rotazione su tutte le radio e piattaforme digitali. Il brano anticipa l'album "Il Disco Del Sole", in uscita nel mese di dicembre.

NUOVE USCITE MUSICALI

Tracce da rave: il confine tra musica e rumore

10/11/2022

La musica da rave party spesso funziona solo nei rave. Si tratta di una questione "sociale" o è davvero inascoltabile?

CONCERTI ED EVENTI

Addio a Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo


Si è spento all'età di 87 anni nella sua casa di Memphis Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo. Con Elvis e Chuck Berry è considerato tra i padri fondatori del rock'n'roll, del quale ha incarnato prima di tutti lo spirito ribelle.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Memo profeta in patria

28/10/2022

Memo Remigi, durante la puntata di venerdì scorso della trasmissione Rai "Oggi è un altro giorno", ha allungato una mano sui glutei di Jessica Morlacchi. Il gesto, sfuggito ai telespettatori, è stato evidenziato in un servizio di "Striscia la notizia", diventando di dominio pubblico.

GOSSIP E CURIOSITÀ

X Factor 2022: devastazione bootcamp


Il campo di addestramento di X Factor 2022 miete le sue vittime e genera incertezze, con questo meccanismo crudele non tanto nell'assegnazione delle sedie, quanto nel successivo switch.

BAND EMERGENTI

Addio a Franco Gatti dei Ricchi E Poveri


Il baffo dei Ricchi E Poveri Franco Gatti si è spento all'età di 80 anni nella sua Genova. Era affetto dal Morbo di Crohn.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song