Slash: lettera di scuse per quella chitarra sulla strada del cuore


In genere le persone che diventano grandi in qualsiasi campo o mestiere cominciano a coltivare quel tipo di attitudine immediatamente, sin da piccoli.

E' il caso di Slash, che è nato con la chitarra in mano, tanto da farne, in alcuni frangenti, una vera ossessione. Quando si è totalmente presi da qualcosa, si rischia di mettere da parte tutto il resto, senza quasi accorgersene. E così è stato anche per lui. Ben consapevole di quanto potesse essere limitante un attaccamento così morboso allo strumento, già a 14 anni scriveva una lettera di scuse alla sua fidanzata di allora, Michelle Young, per aver sottratto tanto tempo al sentimento che stava sbocciando tra loro.

Era il 1979 e Slash stava muovendo i suoi primi passi nella musica. Inizialmente provò a studiare basso, ma si rese subito conto che la sua vera attrazione era per la chitarra. La folgorazione avvenne quando sentì il suo maestro suonare "Brown Sugar" dei Rolling Stones. "Questo è quello che voglio fare nella vita".

Le corde divennero più indispensabili dell'aria che respirava, con "allenamenti" anche di 12 ore senza sosta. Ma la vita al di là del plettro ne risentiva, soprattutto quella sentimentale, con la sua ragazza scalzata da un oggetto inanimato nelle gerarchie del cuore.

Di questo Slash si rammaricava, fino a scusarsi con una lettera per il rapporto con la sua chitarra, capace di fargli vibrare l'anima molto più di lei: "Cara Michelle, la tua lettera mi ha spaventato. All'inizio non avevo idea di cosa si trattasse ma, quando me l'hai detto, mi ha colpito: non avevo idea che parlassi della mia chitarra così spesso, dovrò cambiare, non importa con chi parli. Mi dispiace moltissimo di aver rovinato la nostra relazione. Avresti dovuto dirmelo prima, ma non credo che sia l'unica ragione. Semplicemente non ti piaccio così tanto, e posso capire perché, perché sono una persona difficile. Grazie per non avermi mai mentito".

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Eurythmics: 100 milioni di sterline per la reunion

28/11/2022

Gli Eurythmics, secondo alcune fondate indiscrezioni, starebbero per tornare insieme per cominciare un tour mondiale con tantissime date. A smuovere Annie Lennox e Dave Stewart sarebbe il vil denaro.

CONCERTI ED EVENTI

Bob Dylan rimborsa i fan per i finti autografi

25/11/2022

Bob Dylan è finito al centro delle polemiche per i finti autografi su un'edizione speciale del volume "The Philosophy of Modern Song".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Abbey Road: ecco il trailer del documentario sui leggendari studi di registrazione

15/11/2022

E' appena uscito il trailer dell'attesissimo documentario sui leggendari studi di registrazione di Abbey Road.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Jovanotti: "Se Lo Senti Lo Sai"

11/11/2022

"Se Lo Senti Lo Sai" è il nuovo singolo di Jovanotti, in rotazione su tutte le radio e piattaforme digitali. Il brano anticipa l'album "Il Disco Del Sole", in uscita nel mese di dicembre.

NUOVE USCITE MUSICALI

Tracce da rave: il confine tra musica e rumore

10/11/2022

La musica da rave party spesso funziona solo nei rave. Si tratta di una questione "sociale" o è davvero inascoltabile?

CONCERTI ED EVENTI

Addio a Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo


Si è spento all'età di 87 anni nella sua casa di Memphis Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo. Con Elvis e Chuck Berry è considerato tra i padri fondatori del rock'n'roll, del quale ha incarnato prima di tutti lo spirito ribelle.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Memo profeta in patria

28/10/2022

Memo Remigi, durante la puntata di venerdì scorso della trasmissione Rai "Oggi è un altro giorno", ha allungato una mano sui glutei di Jessica Morlacchi. Il gesto, sfuggito ai telespettatori, è stato evidenziato in un servizio di "Striscia la notizia", diventando di dominio pubblico.

GOSSIP E CURIOSITÀ

X Factor 2022: devastazione bootcamp


Il campo di addestramento di X Factor 2022 miete le sue vittime e genera incertezze, con questo meccanismo crudele non tanto nell'assegnazione delle sedie, quanto nel successivo switch.

BAND EMERGENTI

Addio a Franco Gatti dei Ricchi E Poveri


Il baffo dei Ricchi E Poveri Franco Gatti si è spento all'età di 80 anni nella sua Genova. Era affetto dal Morbo di Crohn.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song