Battiato a Segesta: il video è on demand


Deve essere proprio un anno duro per tutti i settori della cultura, dal cinema al teatro passando per la musica perchè adesso come non mai sono fiorenti una serie di produzioni streaming. I cinema è noto sono chiusi per cui le nuove produzioni (cinepanettoni inclusi) sono disponibili on demand.

Così anche per i concerti live, sono mesi che non se ne fanno , l'unica alternativa è starcene comodamente adagiati sul divano del salone di casa e scegliere quello che preferiamo.

Concerti pop, rock, finanche la lirica, tutto è disponibile in streaming, faccio solo alcuni nomi tra i numerosi artisti che hanno reso disponibile on demand un concerto live: Dua Lipa, Foo Fighters, Lady Gaga.

C'è uno streaming però che non voglio perdermi: Franco Battiato ed il suo concerto al teatro greco di Segesta, del 2004. L'evento ebbe luogo il 29 luglio e fu filmato dalle telecamere di Rai International. Nella scaletta oltre ai grandi successi del cantautore, c'è spazio per una pausa classica con composizioni di Brahms e Beethoven.

A parte la location suggestiva, il teatro infatti risale al III sec a.c. ha i sedili scolpiti in pietra con lo scorcio del mare in lontananza, sul palco a fianco Battiato c'è Manlio Sgalambro, filosofo, scrittore e poeta morto nel 2014, che per l'occasione interpreta il brano "La mer" di Charles Trenet, Carlo Guaitoli al pianoforte e Angelo Privitera alle tastiere.

Nonostante all'anagrafe non sia più un giovincello con i suoi 75 anni, secondo il mio modesto avviso è l'artista più eclettico e completo che abbiamo in Italia.

L'ultima volta lo vidi in concerto al Palau de la Musica Catalana di Barcellona proprio nel 2014 e non avevo mai visto suonare e creare musica elettronica ad un signore all'epoca di 69 anni, così come ho visto fare a lui.

Il concerto di Segesta è disponibile on demand dal 7 dicembre al 6 gennaio. Il biglietto costa 8,99 euro e da diritto ad una sola visione del video, che può avvenire in qualsiasi momento in questo mese.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

La statua di Billie Eilish fa paura: proteste al museo delle cere

29/06/2022

Quel pallore del volto fa paura e il web si scatena. E' successo al museo delle cere di Hollywood, in cui la riproduzione di Billie Eilish non è piaciuta, bollata come una immagine che potrebbe trovare la sua più giusta collocazione in un film horror.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song