Björk partecipa a "Northman", il nuovo film di Robert Eggers


Se parliamo di un'artista completa, a tutto tondo, perenne fonte di ispirazione e anticipatrice delle mode e degli stili, mi viene in mente un nome ed è quello di Björk. La cantautrice islandese ha sperimentato più di un genere musicale, dal rock alternativo all'elettronica passando per il jazz, il folk ed il trip hop.

Non ha dato esclusivamente il suo contributo alla musica, non a caso ho detto che è un'artista a tutto tondo, si è più volte impegnata, infatti, anche nel mondo del cinema:

La sua carriera in questo senso è iniziata nel 1986 con il film The Juniper Tree, una storia di streghe basata su uno dei racconti dei Fratelli Grimm, in cui interpretava il ruolo di una giovane donna a cui era stata uccisa la madre per aver praticato la stregoneria.

Successivamente lavorò anche con Lars Von Trier nel 1999, che la volle fortemente in Dancer in the Dark, per il quale realizzò la colonna sonora e si aggiudicò anche il premio come miglior attrice al Festival di Cannes.

Björk, in questi giorni ritorna al mondo del cinema con il film the "Northman" diretto da Robert Eggers conosciuto per The Witch e The Lighthouse, questa volta la cantautrice sarà in ottima compagnia al lungometraggio parteciperanno anche Nicole Kidman, Willem Dafoe e Ethan Hawke. Le riprese sono in ritardo a causa dell'epidemia di Covid che ha dato uno stop alla produzione, si è potuti tornare a girare solo a fine agosto dell'anno scorso. Il film verrà presentato in anteprima l'8 aprile del 2022, tra poco meno di un anno e racconta la storia dei vichinghi all'inizio del X secolo in Islanda. Il regista Eggers ne ha scritto la sceneggiatura con il poeta Sjón, che ha collaborato con Björk alla stesura di diversi brani.

Sono certa che anche in questo caso, la nostra stella islandese supererà brillantemente la prova, d'altronde non è certo la prima cantante a lavorare nel cinema ricordiamo ad esempio Cher o anche le prove attoriali di Madonna, ma nessuna per me ha la sua eleganza.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

La statua di Billie Eilish fa paura: proteste al museo delle cere

29/06/2022

Quel pallore del volto fa paura e il web si scatena. E' successo al museo delle cere di Hollywood, in cui la riproduzione di Billie Eilish non è piaciuta, bollata come una immagine che potrebbe trovare la sua più giusta collocazione in un film horror.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song