Nick Drake: il culto dopo di lui


Nick Drake era un ragazzo particolare, dotato di grande talento, che tuttavia gli sarà riconosciuto solo quando sarà troppo tardi.

Il ritratto del cantautore inglese, morto suicida a soli 26 anni, è disponibile nel libro di Richard Morton "Nick Drake: The Life". Il volume è un documentario minuzioso che, grazie al contributo di amici e collaboratori, descrive un giovane taciturno ma ironico, privo di pulsioni sessuali (leggasi anoressia sessuale), ma innamorato della musica. "Una persona pacatamente autorevole", dirà chi lo ha conosciuto.

Da giovanissimo suona il pianoforte nell'orchestra della scuola, impara il clarinetto e il sassofono. A metà degli anni '60 forma un gruppo, i Profumed Gardeners, con quattro compagni. Suonano cover di Pye International R&B e standard jazz, così come canzoni di Yardbirds e Manfred Mann.

Nel 1965 Drake paga 13 sterline per la sua prima chitarra acustica, una Levin, e comincia a sperimentare cose come lo stile pizzicato o l'accordatura aperta. In Francia scopre la cannabis e successivamente l'LSD, che lubrificano la sua vena compositiva.

Nel 1969 c'è l'esordio discografico, carico di aspettative, con "Five Leaves Left", ma è un flop. Nessuno mostra interesse verso un figlio dell'alta borghesia che propone folk acustico, esistenziale, onirico. Non trovano maggiore fortuna le esibizioni dal vivo, in cui le sue elegie introspettive vengono coperte dal tintinnio dei boccali di birra.

Drake inoltre detesta l'attività promozionale, il dispensare sorrisi concedendosi ai fan o agli addetti ai lavori. Tanto è vero che non esiste un suo video o una qualche sua intervista.
Pur potendo contare sulla stima di Elton John e John Cale, che in qualche modo lo promuovono più di quanto faccia se stesso, anche il secondo album "Bryter Layter" è un insuccesso commerciale. E questo nonostante il cantautore abbia cercato di introdurre elementi di novità per uscire fuori dalla sua nicchia: così ecco la comparsa di basso e batteria che smorzano le sonorità pastorali del primo lavoro, in favore di una cifra stilistica più pop.

I suoi concerti sono rari, con pochi spettatori e apparentemente improvvisati. Drake si ferma spesso per accordare la chitarra e non mostra alcuna empatia verso il pubblico. A volte, nel bel mezzo della performance, prende e se ne va.

Con il suo terzo album "Pink Moon", che vende ancora meno dei precedenti, il senso di fallimento palpabile fa da detonatore per la sua depressione. Trova rifugio solo negli stupefacenti e fuma quantità di cannabis davvero preoccupanti. Nemmeno tornare dalla sua famiglia lo aiuta. E' ormai nel baratro, affetto da mutismo, letargia (sonno patologico profondo), vacillazioni inspiegabili. Vuole l'elettroshock e un bagno caldo, il ricovero e un taglio di capelli. Fa paura e tenerezza mentre cerca di salvarsi con la chitarra. Il 25 novembre 1974, dopo aver mangiato cereali ascoltando Back, Drake si toglie di dosso quello che chiama "il cagnaccio dagli occhi neri", ingerendo un flacone di antidepressivi.

La sua biografia è dura da digerire e non c'è niente di romantico. Per questo è l'unica approvata da sua sorella: "La schizofrenia ha crudelmente rubato la sua musa creativa". Drake, anche quando si parla di se stesso, resta impalpabile e in disparte. Voleva che gli venisse riconosciuta la sua arte, non cercava la celebrità, né le gratificazioni economiche.

Ripeteva: "Un giorno la gente capirà". Oggi forse quel momento è arrivato. Il 7 luglio è stato pubblicato "The Endless Coloured Ways: The Songs Of Nick Drake", un album tributo nel quale 25 suoi brani vengono reinterpretati da artisti di varie epoche che, in qualche modo, gli devono qualcosa.

In questo modo forse il mondo scoprirà questo artista che, nonostante abbia vissuto poco e venduto ancora meno, è diventato così influente senza avere la possibilità di rendersene conto. Basti pensare, come esempio tra i tanti, a Robert Smith dei Cure, che ha confessato che il nome della band da lui fondata deriva da un verso di "Time Has Told Me", opener del primo album di Nick: "A troubled cure for a troubled mind".

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Anche Peter Gabriel al fianco di Toomaj Salehi, rapper iraniano condannato a morte

21/05/2024

Il rapper Toomaj Salehi rischia la vita per la sua opposizione agli abusi del regime iraniano. Gli appelli di tanti artisti contro la sua condanna a morte.

GOSSIP E CURIOSITÀ

David Gilmour al Circo Massimo: quei biglietti da 737 euro

20/05/2024

David Gilmour ha reso noto che tornerà a suonare in Italia dopo ben 8 anni dall'ultima volta. Lo farà al Circo Massimo di Roma con 6 date, nelle quali presenterà anche il nuovo album "Luck And Strange".

CONCERTI ED EVENTI

Ronnie James Dio: l'origine del gesto delle corna e la nonna italiana


Ronnie James Dio è considerato uno dei cantanti metal più versatili di sempre, nonché uno dei primi a utilizzare il gesto delle corna durante le esibizioni. E allora è lecito chiedersi da dove provenga e che significato abbia, anche perchè poi è stato ripreso da tanti altri artisti, diventando ricorrente nel mondo rock e heavy.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Al Bano e l'inno di Mameli: performance rivedibile


La finale di coppa Italia di ieri sera tra Atalanta e Juventus si è aperta, come di consueto, con l'inno di Mameli. L'esecuzione è stata affidata ad Al Bano, che ha deciso di cantare "a cappella", andando in difficoltà.

CONCERTI ED EVENTI

Cosa Mangiava Elvis?

15/05/2024

Il rapporto del re con il cibo, da un certo punto della sua vita in poi, è diventato complicato. Elvis mangiava molto ma, quel che è peggio, mangiava male. Tra ossessioni per alcuni ingredienti e creazioni di panini ipercalorici.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Beethoven: vino corretto al piombo

09/05/2024

Secondo nuovi studi condotti da un team americano/australiano, la maggior parte dei problemi di salute di Ludwig Van Beethoven sarebbero da ricondurre al piombo, trovato in quantità elevate nei suoi capelli.

GOSSIP E CURIOSITÀ

The Kolors: i ladri, il nuovo singolo e il tour europeo

08/05/2024

I The Kolors vivono un periodo molto intenso, tra impegni lavorativi e qualche piccola disavventura personale.

NUOVE USCITE MUSICALI

Concerto record per Madonna: oltre 1 milione di persone a Copacabana

07/05/2024

Madonna si è esibita sulla spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro davanti a 1 milione abbondante di persone per l'ultima tappa del suo "Celebration Tour".

CONCERTI ED EVENTI

Raf: il concerto per i 40 anni di "Self Control"

06/05/2024

Raf ha reso noto che l'8 novembre 2024, al forum di Assago, ci sarà un concerto per celebrare i 40 anni di "Self Control" e i 40 anni di carriera.

CONCERTI ED EVENTI

L'estate 2024 al teatro dei Ruderi di Cirella: 14 grandi appuntamenti

04/05/2024

Il teatro dei Ruderi di Cirella si prepara a regalare un'estate 2024 ricchissima di appuntamenti con nomi di primo piano del panorama italiano e internazionale di musica, cinema e teatro.

CONCERTI ED EVENTI

Cher: "Esco con uomini più giovani perché quelli della mia età sono tutti morti"

03/05/2024

Ospite del programma Jennifer Hudson Show, Cher ha parlato della sua attuale vita sentimentale, che la vede legata ad un uomo di 40 anni più giovane.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Concertone I maggio 2024: non è stata una passeggiata

02/05/2024

Il concertone del I maggio c'è stato e ci sarà anche in futuro, ma non si può dire che questa edizione sia filata liscia come l'olio.

CONCERTI ED EVENTI

Bruce Dickinson: "Qualcuno di voi sta fumando. E' disgustoso! Uscite fuori!"


Bruce Dickinson, durante un recente live in Brasile, è sbottato contro il pubblico che stava fumando così tanto da rendere l'aria irrespirabile, complicando non poco la sua esibizione.

CONCERTI ED EVENTI

Concertone I maggio 2024: il cast e la nuova location

29/04/2024

Il concertone del I maggio 2024 è alle porte. La manifestazione è promossa da Cgil, Cisl e Uil e organizzata da iCompany.

CONCERTI ED EVENTI

Milo Manara ed Elodie al Comicon tra arte ed eros

27/04/2024

Elodie e Milo Manara si sono incontrati sul palco del Comicon, il festival del fumetto e dell'intrattenimento che prende vita a Napoli ogni primavera ormai da 25 anni.

CONCERTI ED EVENTI

St. Vincent e il nuovo album "All Born Screaming": "non ha niente di carino"

26/04/2024

Esce oggi 26 aprile 2024 il nuovo disco di St. Vincent dal titolo "All Born Screaming". Per l'artista americana è l'ottavo lavoro in studio della sua ventennale carriera.

NUOVE USCITE MUSICALI

Billie Joe e Nikki Sixx insieme?

24/04/2024

Nuovo sodalizio artistico tra Billie Joe e Nikki Sixx? Segnali dai social.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Simone Cristicchi: il quadro sonoro nel museo archeologico di Taranto


Simone Cristicchi ha realizzato un quadro sonoro per il museo archeologico nazionale MArTA di Taranto.

CONCERTI ED EVENTI

Giorgio Moroder: c'è aria di David


Giorgio Moroder, leggendario produttore e compositore altoatesino, riceverà il David alla carriera nella prossima edizione del David di Donatello di venerdì 3 maggio.

CONCERTI ED EVENTI

Frank Sinatra: il film sulla sua vita diretto da Scorsese con Leonardo Di Caprio

20/04/2024

E' in cantiere il biopic su Frank Sinatra, interpretato da Leonardo Di Caprio per la regia di Martin Scorsese.

CONCERTI ED EVENTI

"Il segreto di Liberato": il film dal 9 maggio al cinema

19/04/2024

Liberato, il cantante forse napoletano che ha scelto l'anonimato, sbarca al cinema con la pellicola "Il segreto di Liberato", in uscita il prossimo 9 maggio.

CONCERTI ED EVENTI

Ultimo: il nuovo album "Altrove" e il tour estivo

18/04/2024

Il 16 aprile Ultimo ha annunciato il suo nuovo racconto dal titolo "Altrove". 8 inediti, già disponibili in pre order, in uscita il 17 maggio.

NUOVE USCITE MUSICALI

Cristina D'avena e Rocco Siffredi: "Presto grandi novità"


Presenti domenica scorsa sullo stesso palcoscenico, una loro foto insieme ha scatenato la curiosità dei fan.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Simba La Rue: dopo le provocazioni ai carabinieri arrivano le lacrime

16/04/2024

Simba La Rue, lo scorso 11 aprile, ha ricevuto la revoca degli arresti domiciliari per aver violato alcune condizioni stabilite dal tribunale. Dopo le provocazioni nei confronti dei carabinieri, è scoppiato in lacrime.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song