Amanda Lear e quella collaborazione mancata con i Maneskin


Ancora è troppo presto perché si spengano i riflettori sul Festival di Sanremo, ogni giorno vengono fuori nuovi gossip e notizie. Bisogna essere bravi a destreggiarsi in questo campo, cercando di individuare e distinguere le fake news dai fatti.

Oggi parliamo di un'artista che ha sempre fatto discutere e che recentemente ha detto la sua sulla manifestazione canora non da troppo conclusa.

L'icona francese Amanda Lear ha dichiarato in una recente intervista che sarebbe stata lei la prima scelta dei Maneskin per la serata delle cover. Scelta comprensibile e condivisibile visto la collaborazione tra l'artista francese e Giovanni Lindo Ferretti, autore del brano "Amandoti" interpretato dalla giovane band.

Amanda Lear aveva infatti pubblicato con i CCCP una versione punk-rock di "Tomorrow", un suo vecchio successo e sul lato B dello stesso album registrarono "Inch'Allah ça va", cantato sempre dalla Lear.

Sembrerebbe però, che l'artista ottantaduenne abbia dovuto rifiutare il gentile invito dei Maneskin per un problema di cachet, vorrei qui riportare le stesse parole dell'eccentrica Lear "Mi avevano chiamato i Maneskin, che non conoscevo, per duettare su 'Amandoti'.

Solo che non c'erano soldi e gli ho detto: ragazzi, sapete oggi quanto costa anche solo un paio di ciglia finte? E allora hanno preso quel tipo con la barba. Comunque li ho amati molto. Peccato che, in generale, mancassero le belle canzoni: sembrava una sfilata di moda, tutto troppo fashion: solo look, pettinatura, vestiti".

Il tipo con la barba è chiaramente Manuel Agnelli mentore della band che alla fine ha duettato con loro. In generale sulla Kermesse la Lear è stata molto critica. Ha sostenuto infatti che troppo peso è stato dato al look e al glamour a scapito delle canzoni. Mia cara Amanda, ti chiedo allora, ci sarebbe stato davvero tutto questo bisogno di un paio di ciglia finte?

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Jova Beach Party: ambientalisti sul piede di guerra

10/08/2022

Alcune associazioni ambientaliste hanno diramato una nota in merito al prossimo Jova Beach Party che si terrà a Roccella Jonica: c'è il rischio di compromettere un ecosistema.

CONCERTI ED EVENTI

Beyonce e il nuovo album: partenza ad handicap


Beyonce ha pubblicato il suo nuovo album "Renaissance". "Heated", uno dei brani che lo compongono, è finito sotto i riflettori per una parola contenuta nel testo, che risulterebbe offensiva per le persone disabili.

GOSSIP E CURIOSITÀ

I Kings Of Convenience vincono in Sila


Si è tenuto ieri il concerto dei Kings Of Convenience nello splendido scenario della Sila, con il palco posizionato a pochi metri dal lago Cecita.

CONCERTI ED EVENTI

Liberato e la SIAE spiona: ecco chi potrebbe essere

28/07/2022

La vera identità di Liberato rischia di essere scoperta a causa della SIAE, a seguito della registrazione di un brano con nome e un cognome veri.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Matteo Bocelli assente al suo live, ma a cantare si presenta il padre

26/07/2022

Matteo Bocelli doveva esibirsi a Marina di Pietrasanta per l'evento "Note d'autore" ma un imprevisto glielo ha impedito. Così, al suo posto, ha cantato suo padre Andrea.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Banco del Mutuo Soccorso: il nuovo album per i suoi primi 50 anni


Il Banco del Mutuo Soccorso celebra il mezzo secolo della propria storia con l'uscita di un nuovo disco, il diciassettesimo in studio e di certo il più ambizioso.

NUOVE USCITE MUSICALI

Bob Dylan vieta gli smartphone nel prossimo tour

19/07/2022

E' più importante viverlo che condividerlo. E così Bob Dylan vieta l'uso dei cellulari nei concerti del suo prossimo tour.

CONCERTI ED EVENTI

Concerti 2022 sold out: non ce n'è coviddi?

18/07/2022

I casi di covid sono in netto aumento, ma i grandi eventi mostrano plotoni di corpi assiepati dietro le transenne, più stretti e numerosi che mai.

CONCERTI ED EVENTI

Be Alternative Festival: il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience


Al Be Alternative Festival il 31 luglio arrivano i Kings Of Convenience, che si esibiranno nella splendida cornice della Sila.

CONCERTI ED EVENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song