I più bei dischi del 2021 sono al femminile


Tutte le tradizioni vanno rispettate ed io ne ho una personale: leggere la classifica della rivista Pitchfork sui 50 migliori dischi prodotti nell'anno appena conclusosi.

Vediamoli insieme e scorriamo le posizioni più significative o semplicemente quello che ritengo, a titolo totalmente arbitrario. più degne di nota.

Il podio va a Jazmine Sullivan ed al suo "Heaux Tales" . Mi dichiaro d'accordo anzi d'accordissimo. Lei è molto talentuosa ed è portatrice di un messaggio che come donna non posso far altro che condividere.

La sua musica parla a tutte quelle che come lei rifiutano gli stereotipi e accettano la vulnerabilità senza alcuna vergogna ed il suo R&B arriva dritto al cuore e all'anima.

Al secondo posto troviamo ancora una donna, Lill Rain con "Fatigue". Questo secondo lavoro dell'artista raccoglie sonorità che sono allo stesso tempo fugaci ed iper-specifiche, verso un viaggio che ci fa attraversare le regioni del dolore e del cambiamento.

Il bronzo va ad un altro dei miei preferiti: Tyler, The Creator: "Call me if you get lost!" Un album tutto sommato nuovo per l'artista che ai miei gusti risulta geniale. L'artista in questa sua ultima produzione mescola ritmi jazz, reggae e bossa nova, usando un rap che non utilizzava ormai da tempo.
E adesso passioni alle menzioni speciali.

Quarto posto Floating Points/Pharoah Sanders/The London Symphony Orchestra con l'album "Promises". Un trionfo di pezzi che uniscono l'elettronica, il jazz e lo strumentale. Fatevi un regalo per questo 2022 ed ascoltatelo.
Al settimo scalino abbiano The Weather Station: "Ignorance!".

Un album in cui il gruppo riversa tutto il proprio amore per l'ambiente, essendo ben consapevoli di quanto sia sempre più in pericolo. Un tripudio di archi, tastiere elettroniche e percussioni. La voce della Lindeman vuole emulare i suoni della natura.

Facciamo un salto di 10 posizioni e alla diciassettesima troviamo l'eclettica Cassandra Jenkins ed il suo "An Overview of Phenomenal Nature". Tutto l'album gira intorno all'idea di pace e di serenità è un lavoro infatti molto introspettivo.
Adele con "30" guadagna solo il trentaduesimo posto, nonostante in questo lavoro abbia messo tutta la nuova se stessa!

Ultima menzione per la trentasettesima posizione di The War on drugs con "I don't live Here anymore". Canzoni che parlano d'amore, morte e solitudine accompagnate dal solito rock. Quest'anno ha vinto sicuramente l'introspezione, tutti questi artisti hanno scelto di dare spazio ai sentimenti.

Teresa Moccia

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Guns'N'Roses: un concerto che colpisce

02/12/2022

Axl Rose, durante un concerto in Australia, sul finale di "Paradise City", ha lanciato il microfono nella folla. Fan colpiti dal gesto e non solo.

CONCERTI ED EVENTI

Eurythmics: 100 milioni di sterline per la reunion

28/11/2022

Gli Eurythmics, secondo alcune fondate indiscrezioni, starebbero per tornare insieme per cominciare un tour mondiale con tantissime date. A smuovere Annie Lennox e Dave Stewart sarebbe il vil denaro.

CONCERTI ED EVENTI

Bob Dylan rimborsa i fan per i finti autografi

25/11/2022

Bob Dylan è finito al centro delle polemiche per i finti autografi su un'edizione speciale del volume "The Philosophy of Modern Song".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Abbey Road: ecco il trailer del documentario sui leggendari studi di registrazione

15/11/2022

E' appena uscito il trailer dell'attesissimo documentario sui leggendari studi di registrazione di Abbey Road.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Jovanotti: "Se Lo Senti Lo Sai"

11/11/2022

"Se Lo Senti Lo Sai" è il nuovo singolo di Jovanotti, in rotazione su tutte le radio e piattaforme digitali. Il brano anticipa l'album "Il Disco Del Sole", in uscita nel mese di dicembre.

NUOVE USCITE MUSICALI

Tracce da rave: il confine tra musica e rumore

10/11/2022

La musica da rave party spesso funziona solo nei rave. Si tratta di una questione "sociale" o è davvero inascoltabile?

CONCERTI ED EVENTI

Addio a Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo


Si è spento all'età di 87 anni nella sua casa di Memphis Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo. Con Elvis e Chuck Berry è considerato tra i padri fondatori del rock'n'roll, del quale ha incarnato prima di tutti lo spirito ribelle.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Memo profeta in patria

28/10/2022

Memo Remigi, durante la puntata di venerdì scorso della trasmissione Rai "Oggi è un altro giorno", ha allungato una mano sui glutei di Jessica Morlacchi. Il gesto, sfuggito ai telespettatori, è stato evidenziato in un servizio di "Striscia la notizia", diventando di dominio pubblico.

GOSSIP E CURIOSITÀ

X Factor 2022: devastazione bootcamp


Il campo di addestramento di X Factor 2022 miete le sue vittime e genera incertezze, con questo meccanismo crudele non tanto nell'assegnazione delle sedie, quanto nel successivo switch.

BAND EMERGENTI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song