Teresa Merante: i brani sulla malavita finiscono sulla scrivania di Gratteri


Teresa Merante è una cantante folk calabrese la cui notorietà ultimamente è aumentata per via della tematica trattata da alcune sue canzoni: la criminalità. Il clamore dipende dai testi, tutt'altro che di condanna verso le organizzazioni a delinquere: "U latitanti" (Il latitante), "Malandrini cunfinati" (Uomini dei clan in carcere), "L'omu d'onori" (L'uomo d'onore), "Il Capo dei capi" (Il Capo dei capi) e "Pentiti e 'Nfamità" (Pentiti e infamità).

Lei replica dicendo che si tratta di una tematica presente nella tradizione popolare, all'interno di un repertorio molto più vasto: "Le mie interpretazioni in musica sono state canzoni d'amore, d'aggregazione, di allegria sulle bellezze della Calabria e anche sul canto di malavita, che fa parte della trazione popolare calabrese fin dagli anni Settanta". E questo, a suo dire, basterebbe per celebrare la 'ndrangheta e la sua narrazione come gruppo di poveri perseguitati in musica. La hit "Bon Capudannu" ha confermato il trend: "Una buona idea per fare gli auguri ai calabresi lontani da casa come gli emigrati, gli ammalati e anche i carcerati".

Le sue spiegazioni tramite i canali social, invece di spegnere le polemiche, ne hanno attirato delle altre, sfociate perfino in un esposto presso la procura di Catanzaro e in una nota di MS5 che prevede l'introduzione nel codice penale del reato di apologia alla mafia (ossia le attività volte a esaltare e osannare la criminalità organizzata).

Teresa Merante, quindi, costretta a ritornare sull'argomento, proprio ieri ha precisato con un ulteriore post su facebook che il fenomeno criminale viene descritto e raccontato da sempre nei film e nelle serie tv senza suscitare lo stesso clima di tensione e di livore che si è creato intorno alle sue canzoni. Lei si definisce una cantastorie e, in quanto tale, descrive la sua terra in tutte le sfaccettature, tra cui anche quelle legate al malaffare, "ma raccontare non significa condividere o considerare valore ciò che con tutta evidenza non lo è".

E fin qui il discorso fila, se non fosse che, ascoltando le canzoni, alcune frasi fanno riflettere: si pensi ad esempio a "Pentiti e 'nfamità" (Pentiti e infamità), in cui si dice che "i pentiti non sono uomini" e che "i pentiti devono fare una brutta fine". Da qui parte la contestazione poiché la sua non sarebbe una narrazione di condanna al fenomeno criminale e neanche neutra ma, al contrario, pro malavita.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

Eurythmics: 100 milioni di sterline per la reunion

28/11/2022

Gli Eurythmics, secondo alcune fondate indiscrezioni, starebbero per tornare insieme per cominciare un tour mondiale con tantissime date. A smuovere Annie Lennox e Dave Stewart sarebbe il vil denaro.

CONCERTI ED EVENTI

Bob Dylan rimborsa i fan per i finti autografi

25/11/2022

Bob Dylan è finito al centro delle polemiche per i finti autografi su un'edizione speciale del volume "The Philosophy of Modern Song".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Abbey Road: ecco il trailer del documentario sui leggendari studi di registrazione

15/11/2022

E' appena uscito il trailer dell'attesissimo documentario sui leggendari studi di registrazione di Abbey Road.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Jovanotti: "Se Lo Senti Lo Sai"

11/11/2022

"Se Lo Senti Lo Sai" è il nuovo singolo di Jovanotti, in rotazione su tutte le radio e piattaforme digitali. Il brano anticipa l'album "Il Disco Del Sole", in uscita nel mese di dicembre.

NUOVE USCITE MUSICALI

Tracce da rave: il confine tra musica e rumore

10/11/2022

La musica da rave party spesso funziona solo nei rave. Si tratta di una questione "sociale" o è davvero inascoltabile?

CONCERTI ED EVENTI

Addio a Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo


Si è spento all'età di 87 anni nella sua casa di Memphis Jerry Lee Lewis, il pianista del diavolo. Con Elvis e Chuck Berry è considerato tra i padri fondatori del rock'n'roll, del quale ha incarnato prima di tutti lo spirito ribelle.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Memo profeta in patria

28/10/2022

Memo Remigi, durante la puntata di venerdì scorso della trasmissione Rai "Oggi è un altro giorno", ha allungato una mano sui glutei di Jessica Morlacchi. Il gesto, sfuggito ai telespettatori, è stato evidenziato in un servizio di "Striscia la notizia", diventando di dominio pubblico.

GOSSIP E CURIOSITÀ

X Factor 2022: devastazione bootcamp


Il campo di addestramento di X Factor 2022 miete le sue vittime e genera incertezze, con questo meccanismo crudele non tanto nell'assegnazione delle sedie, quanto nel successivo switch.

BAND EMERGENTI

Addio a Franco Gatti dei Ricchi E Poveri


Il baffo dei Ricchi E Poveri Franco Gatti si è spento all'età di 80 anni nella sua Genova. Era affetto dal Morbo di Crohn.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song