Franz Ferdinand: quando Kapranos venne accusato di spionaggio internazionale


Il rock è trasgressione e per i suoi protagonisti non è raro inciampare in qualche incidente giudiziario. Anzi, diciamo che fa curriculum! Le cause degli arresti sono sempre le stesse: vandalismo, droga, eccessi in genere.

La storia che invece ha come protagonista Alex Kapranos, membro dei Franz Ferdinand, è differente, frutto sfortunate coincidenze. Correva l'anno 2005 quando il gruppo rilasciava il suo album di maggior successo: "You Could Have It So Much Better". Nel tour promozionale c'erano due date in Russia, a San Pietro Burgo e Mosca, concluse le quali la band doveva volare a New York per il live successivo. Tuttavia all'aeroporto di Domodedovo l'ufficio per l'immigrazione tratteneva Kapranos per "accertamenti" in quanto sospettato di essere "persona ad alto rischio per la sicurezza".

Ad attirare l'attenzione delle autorità era stato il passaporto del musicista, sul quale era registrato non come Kapranos ma come Alex Huntley, cognome della madre. Era stato suo padre a fare questa scelta, per permettere al figlio di avere un cognome che avesse un respiro più internazionale, meno identificativo del suo. Non poteva sapere che Huntley era un nome inserito in una lista di passeggeri "no fly" verso gli Stati Uniti.

"C'erano ragazzi in uniforme che mi giravano intorno. Allora capii che si trattava di qualcosa di serio", ha raccontato il rocker al Times. Sfortuna volle che Alex Huntley fossere le generalità usate sotto copertura da Richard Tomlinson, un ex agente dei servizi segreti del MI6, l'agenzia di spionaggio del Regno Unito. Tomlinson aveva utilizzato questo pseudonimo proprio per alcune missioni in Russia.

Successivamente licenziato dal governo britannico, è stato condannato a un anno di carcere per aver pubblicato un libro (intitolato "The Big Breach") in cui descriveva la sua carriera nei servizi, con tanto di informazioni e modalità operative che il Regno Unito avrebbe voluto tenere segrete.

Kapranos, però, al di là del nome e cognome, non aveva nulla in comune con il falso Huntley. Pertanto, nel giro di poche ore, risolto l'equivoco, i Franz Ferdinand ripresero il viaggio verso gli Stati Uniti.

Temistocle Marasco

Ti piacciono i nostri articoli? iscriviti alla nostra Newsletter per non perderne nemmeno uno!!

GOSSIP E CURIOSITÀ

News dal mondo della musica

L'altro Festival: gli esclusi da Sanremo 2023

06/12/2022

Sono tanti gli artisti esclusi che hanno proposto la loro candidatura per partecipare al festival di Sanremo 2023. Scopriamo chi sono.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Niccolò Fabi lancia il suo nuovo album "Meno Per Meno"

05/12/2022

Il 2 dicembre Niccolò Fabi ha pubblicato il suo nuovo album "Meno Per Meno", progetto artistico legato al traguardo dei suoi 25 anni di carriera.

NUOVE USCITE MUSICALI

Sanremo 2023: l'elenco dei "big" in gara

04/12/2022

E' stata appena diramata la lista dei 22 cantanti che si contenderanno la vittoria del festival di Sanremo 2023, categoria "big".

CONCERTI ED EVENTI

Damageplan: il concerto a colpi di pistola

04/12/2022

L'8 dicembre 2004 la band ha in programma un live promozionale nel locale Alrosa Villa di Columbus che segnerà profondamente la loro storia.

CONCERTI ED EVENTI

Guns'N'Roses: un concerto che colpisce

02/12/2022

Axl Rose, durante un concerto in Australia, sul finale di "Paradise City", ha lanciato il microfono nella folla. Fan colpiti dal gesto e non solo.

CONCERTI ED EVENTI

Eurythmics: 100 milioni di sterline per la reunion

28/11/2022

Gli Eurythmics, secondo alcune fondate indiscrezioni, starebbero per tornare insieme per cominciare un tour mondiale con tantissime date. A smuovere Annie Lennox e Dave Stewart sarebbe il vil denaro.

CONCERTI ED EVENTI

Bob Dylan rimborsa i fan per i finti autografi

25/11/2022

Bob Dylan è finito al centro delle polemiche per i finti autografi su un'edizione speciale del volume "The Philosophy of Modern Song".

GOSSIP E CURIOSITÀ

Abbey Road: ecco il trailer del documentario sui leggendari studi di registrazione

15/11/2022

E' appena uscito il trailer dell'attesissimo documentario sui leggendari studi di registrazione di Abbey Road.

GOSSIP E CURIOSITÀ

Jovanotti: "Se Lo Senti Lo Sai"

11/11/2022

"Se Lo Senti Lo Sai" è il nuovo singolo di Jovanotti, in rotazione su tutte le radio e piattaforme digitali. Il brano anticipa l'album "Il Disco Del Sole", in uscita nel mese di dicembre.

NUOVE USCITE MUSICALI

Sondaggio

Le canzoni sulla "Pace" - STOP WAR - Quale la tua preferita?

 
Risultati sondaggio
Plastic Ono Band - Give peace a chance
John Lennon - Imagine
Black Eyed Peas - Where is the love
Passengers - Miss Sarajevo
U2 - Peace on Earth
Bruce Springsteen - War
Bob Dylan - Blowin' in the wind
Scorpions - Wind of change
Michael Jackson - Earth Song